Genius, la serie TV che ci mostra la vita dei personaggi più influenti della nostra civiltà, dopo averci mostrato le origini e la storia di Albert Einstein, torna con una seconda stagione dedicata al noto artista Pablo Picasso, interpretato da Antonio Banderas nella serie targata National Geographic.

Questo nuovo progetto, composto da 10 episodi, oltre che raccontarci la vita di Picasso ci andrà a mostrare l’influenza avuta da chi l’artista ha conosciuto e frequentato nel suo percorso creativo.

Ecco quanto dichiarato da Banderas in merito a questo ruolo:

“Sono sempre stato affascinato dalla storia di Pablo Picasso, uno dei pittori più innovativi al mondo, nato, tra l’altro, nella mia stessa città, Malaga. Sono elettrizzato all’idea di poter raccontare la sua storia. Quando andavo a scuola, io e mia madre passavamo sempre di fronte alla casa di Picasso, dove lui è nato. Parlavo di lui in quei giorni quando non avevamo poi così tanti eroi nazionali da celebrare. Picasso invece rappresentava una via di fuga durante il periodo in cui eravamo isolati a causa della dittatura, con Francisco Franco al potere. Picasso era un artista molto difficile da mettere in un angolo. Anzi potevi proprio scordartelo! Era più grande di Franco e delle ombre che si allungavano sulla Spagna. Così sono cresciuto con la proiezione di questo enorme artista, che ha fatto innamorare persone da tutto il mondo con la sua arte e poi era di Malaga, la mia città”.

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che la seconda stagione di Genius approderà sul piccolo schermo il 14 aprile 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.