Nonostante fosse già trapelata la notizia, Neil Patrick Harris, protagonista di “Una Serie di Sfortunati Eventi“, ci conferma che la serie di casa Netflix sarà composta da tre stagioni.

Ecco quanto dichiarato dall’attore:

“Il nostro piano è sempre stato quello di fare tre stagioni, e sono molto d’accordo. Mi fa sentire come se stessimo facendo qualcosa di artisticamente compiuto, invece di sperare che l’interesse generale ci porti a realizzare tutte le stagioni che la gente riesce a digerire.”

Harris ha poi concluso rivelandoci che questa terza stagione sarà composta da 7 episodi e dandoci i primi dettagli sugli orfani Baudelarie:

“Sono più attivi essendo usciti dalla nebbia della loro rabbia confusionaria e passiva. Prima si lasciavano condurre, ora capiscono che devono essere loro stessi a condurre. Quindi Olaf sta cercando degli obiettivi che si muovono piuttosto che complottare contro persone che rimangono ferme. (Violet, Klaus e Sunny) capiscono che non hanno nessun adulto ad aiutarli nel loro mondo. Sono i soli a poter risolvere i loro problemi, quindi lavorano per una soluzione che possa soddisfarli”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.