Netflix ha cancellato ufficialmente, dopo tre stagioni, Travelers, serie TV creata da Brad Wright.

Ecco quanto dichiarato in merito da Erick McCormack, protagonista dello show:

“Molti di voi mi hanno chiesto della possibilità di una quarta stagione, ma molti mi hanno anche detto che trovano questa come una conclusione emozionante e sorprendente e profonda. Bene, temo che lo sia. Non sappiamo cosa ci riserverà il futuro, ma il Travelers Program, come lo conosciamo, è completo”.

Per chi non conoscesse la serie, ecco la sinossi ufficiale:

In un futuro post-apocalittico, migliaia di agenti speciali hanno il compito di impedire il collasso della società. Questi agenti operativi, conosciuti come “viaggiatori” (“travelers”), hanno inviato le loro coscienze indietro nel tempo e trasferite nel corpo di individui del presente sul punto di morire, per minimizzare l’impatto inaspettato sulla linea temporale. Il trasferimento richiede la posizione esatta del bersaglio, resa possibile dagli smartphone e dai GPS del XXI secolo. Preparati utilizzando i social media e documenti pubblici relativi ai loro obiettivi, ogni viaggiatore deve mantenere la vita preesistente dell’ospite come copertura per il resto delle loro vite, mentre svolge missioni in gruppi di cinque. Queste missioni sono dettate dal Direttore, un’intelligenza artificiale del futuro che monitora la cronologia, volta a salvare il mondo da una serie di eventi catastrofici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.