The Beatles: Get Back

Disney+ ha annunciato ufficialmente che The Beatles: Get Back, pellicola diretta da Peter Jackson, non arriverà nelle sale ma verrà distribuita direttamente in streaming.

Come se non bastasse, è stata svelato che quello che era stato ideato come un film, diventerà una docu-serie in tre parti e i tre episodi debutteranno rispettivamente il 26, 27 e 28 novembre.

La motivazione dietro tale cambiamento è essenzialmente uno, ovvero che il materiale raccolto e girato da Jackson superava di gran lunga la durata di un lungometraggio. I tre episodi, infatti, dureranno circa due ore ciascuno.

Ecco quanto dichiarato:

“Per molti versi, le scene girate da Michael Lindsay-Hogg catturavano molte storie diverse. Quella del gruppo di amici e quella degli individui. È una storia di fragilità umane e di una partnership divina. È il racconto dettagliato del processo creativo, con la creazione di canzoni iconiche sotto pressione, nel bel mezzo del clima sociale dell’inizio del 1969. Ma non è qualcosa di nostalgico: è crudo, onesto e umano. Nel corso di sei ore conoscerete i Beatles con un’intimità che non avete mai pensato possibile. Sono veramente grato ai Beatles, ad Apple Corps e alla Disney di avermi permesso di presentare questa storia esattamente nel modo in cui andrebbe raccontata. Sono immerso nel progetto da quasi tre anni e sono veramente entusiasta che il pubblico di tutto il mondo potrà vederla”.

Il progetto, nato dalla collaborazione tra Apple Corps Ltd. e la WingNut Films Ltd., sarà incentrato sui Beatles e verrà realizzato grazie a ben 55 ore di materiale video inedito registrati in studio dal noto gruppo fra il 2 e il 31 gennaio del 1969.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.