Stranger Things è diventata, senza ombra di dubbio, una delle serie più attese ed apprezzate del momento. Tuttavia, nonostante sia notevolmente aumentato l’hype dopo la recentissima seconda stagione, sembra che dovremo attendere un bel po’ prima di vederne il seguito.

Durante una recente intervista rilasciata a Variety, infatti, David Harbour, interprete dello sceriffo Hooper nella serie, ha rivelato che la terza stagione non arriverà prima del 2019.

Ecco le sue parole:

“Una delle cose che più da fastidio ai fan è il dover aspettare troppo tempo tra una stagione e l’altra. Come il fatto che probabilmente non vedrete la stagione 3 prima del 2019. Ma anche questo fa parte del gioco. Come tutte le cose belle, c’è bisogno di tempo. E questi ragazzi stanno lavorando duramente, stanno seduti nel loro appartamento a scrivere per 12-14 ore al giorno.”

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che Netflix ha annunciato ufficialmente la produzione della stagione tre solamente pochi giorni fa e che, i fratelli Duffer, hanno svelato che in questo nuovo capitolo sarà presente un notevole salto temporale in avanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.