Stranger Things

Nonostante la terza stagione di Stranger Things sia uscita da così poco tempo, i fratelli Duffer hanno già confermato la realizzazione di un quarto capitolo della serie Netflix.

Come se non bastasse, i due creatori hanno dato qualche dettaglio sulla piega che prenderà lo show:

“Non vogliamo rinchiuderci nell’angolo, abbiamo parlato a lungo con gli sceneggiatori per essere certi di muoverci verso la giusta direzione. Non sappiamo ancora molto, ma abbiamo ben chiari tutti gli elementi principali. Alla fine della seconda stagione, sapevamo già di Billy e sapevamo che avremmo introdotto i russi. Non avevamo ancora pensato al centro commerciale e agli altri dettagli, ma avevamo i punti fermi della storia già chiari. Lo stesso sta accadendo per la quarta stagione. Abbiamo i punti fermi, non ci resta che unire il tutto. Siamo eccitanti per la direzione che prenderà la storia, la prossima stagione sarà diversa da tutto ciò che avete visto fin’ora, e siamo certi che questa è la cosa giusta da fare. La cosa più importante che sta per accadere è che la serie crescerà, non in termini di scala, ma la trama si espanderà e l’azione non sarà concentrata solo a Hawkins. In tutto questo la Russia avrà un ruolo. Se ci sarà una quarta stagione, dovremo scoprire chi è l’americano nella cella e che cosa stanno facendo con il Demogorgone”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.