Sceriffo Hopper

Il prossimo 4 luglio arriverà su Netflix la tanto attesa terza stagione di Stranger Things, serie TV ideata da Matt e Ross Duffer.

A tal proposito, David Harbour, interprete dello sceriffo Hopper nella serie, ci ha svelato qualche dettaglio su quelli che saranno i problemi del suo personaggio.

Ecco quanto dichiarato dall’attore:

“Eleven sta crescendo e penso che sia una cosa terrificante per Hopper. Non ama l’idea che la sua bambina frequenti i ragazzi. La stagione inizia quindi con lui un po’ a disagio perché sua figlia sta iniziando a diventare una teenager e sta scoprendo se stessa, situazione che per lui è più spaventosa rispetto a ogni creatura in stile Demogorgone che dovrà affrontare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.