Sandman

Sono iniziate ufficialmente le riprese di Sandman, serie TV di casa Netflix realizzata da Neil Gaiman.

Ad annunciarlo è stato lo stesso Gaiman:

Secondo lo scrittore e fumettista, lo show seguirà la trama del fumetto e, come se non bastasse, gli showrunner stanno cercando d’inserire tutte le storie presenti negli albi.

L’antefatto all’origine della saga è l’imprigionamento del protagonista nel 1916 a opera di un negromante capo di una setta di stregoni: Burgess il Re dei demoni. Egli tramite degli agganci riesce a farsi portare dalla biblioteca segreta del Vaticano Il Libro della Maddalena: un antico libro che parla dei sette eterni con gli incantesimi con cui imprigionarli. L’obiettivo della setta era di imprigionare la Morte, per ottenere l’immortalità. Durante il rituale tuttavia, qualcosa non funzionò. Contrariamente alle aspettative nell’evocazione si manifestò Morfeo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.