Negli ultimi giorni si è diffuso un certo allarmismo circa il rinnovo per una quarta stagione della serie animata “Rick & Morty“, prodotta da Adult Swim e distribuita in Italia dal sito streaming Netflix. Le paure dei fan sono nate quando lo scorso 16 marzo, a poche ore dalla pubblicazione sul canale YouTube di Adult Swim del video della canzone “Oh Mama“, dei Run the Jewels, con protagonisti Rick e Morty:

L’ideatore della seria, Dan Harmon, è stato riempito di critiche circa il suo mancato “impegno” nella realizzazione della sceneggiatura per la prossima stagione, egli chiaramente infastidito ha così risposto attraverso il suo profilo Twitter:

https://twitter.com/danharmon/status/974823597301616641?ref_src=twsrc%5Etfw&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.badtv.it%2F2018%2F03%2Frinnovo-di-rick-morty-niente-panico-facciamo-chiarezza%2F&tfw_creator=Simone8815&tfw_site=badtvit

“Ti capisco, è dura. Da un lato può essere una sfida, considerato che sono un pigro alcolizzato, scrivere uno show che non è stato ancora ordinato da un network. D’altra parte, il fatto che fan come te paghino il prezzo… come dire… mi faccio un drink.”

Il precisare che la serie non sia stata ancora ordinata dal network ha smosso gli animi dei fan, tanto da costringere il produttore Ryan Ridley ad intervenire, l’uomo ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Loro si prendono veramente del tempo. Non ho mai compreso perché tutti quanti – inclusi Dan, Justin e Adult Swim – non siano mai riusciti ad organizzarsi così da velocizzare il processo pre-produttivo dello show.”

Ne risulta che non vi siano dubbi circa il proseguimento di “Rick & Morty”, quasi scontato visto l’enorme successo che ha avuto, ma il lavoro dietro le quinte è particolarmente complesso tanto da non poterne auspicare il ritorno sul piccolo schermo prima del prossimo anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.