Our Flag Means Death

HBO Max ha rinnovato ufficialmente, per una seconda stagione, Our Flag Means Death, serie TV ideata da David Jenkins e prodotta da Taika Waititi.

Ecco quanto dichiarato in merito da Sarah Aubrey, capo dei contenuto originali di HBO Max:

“Siamo così felici di riportare questa serie davvero unica nel suo genere! Ci congratuliamo con David, Taika, Rhys e l’intero cast e la troupe per il loro talento, e ringraziamo i fan dello show per averlo accolto con tutto il cuore”.

David Jenkins, co-creatore della serie, ha poi aggiunto:

“Abbiamo sentito che la serie era speciale mentre la stavamo realizzando, ma l’affetto dei fan per gli abitanti di Revenge rende il rinnovo per una seconda stagione ancora più dolce. Grazie al nostro team di HBO Max, ai nostri produttori esecutivi investiti e al nostro pubblico entusiasta per aver reso possibile un altro viaggio in questo mondo”.

La serie, con protagonista Rhys Darby, segue le avventure di Stede Bonnet, un gentleman agricoltore cresciuto in una famiglia benestante che soffre di una crisi di mezza età e che, per questo, decide di diventare il capitano della Revenge, una nave pirata attiva all’inizio del diciottesimo secolo.

Lo show è ispirato a fatti realmente accaduti. Bonnet, infatti, era realmente un proprietario terriero che ha deciso di dedicare la propria vita al crimine come pirata, comprando un vascello e chiamandolo appunto Revenge.

Nel cast troviamo anche Taika Waititi nel ruolo del pirata Barbanera. Al suo fianco ci sono: Fred Armisen, Samba Schutte Ewen Bremner, David Fane, Nat Faxon, Nathan Foad, Joel Fry, Leslie Jones, Samson Kayo, Guz Khan, Rory Kinnear, Matt Maher, Kristian Nairn, Con O’Neill e Vico Ortiz.

La serie ha fatto il suo debutto lo scorso 3 marzo. Al momento non sappiamo chi si occuperà della distribuzione italiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.