Dopo la fama acquisita nell’interpretare la dottoressa Cristina Yang, Sandra Oh torna sul set come protagonista di una nuova serie: Killing Eve.

Targata BBC America, “Killing Eve” prevede 8 episodi tratti dai romanzi dello scrittore inglese Luke Jennings.

Sandra Oh darà vita al personaggio di Eve Shaw, un membro della sicurezza per la Military Intelligence Sezione 5, MI5. La donna, brillante ma annoiata dalla propria vita, sogna di diventare un’agente. L’equilibrio monotono di Eve viene sconvolto quando riceve il compito di acciuffare la pericolosa criminale Villanella. Interpretata da Jodie Comer, Villanella è un’assassina dotata di gran talento, capace di fingersi qualcun’altro per attirare le sue vittime.

Sebbene Sandra Oh sia entusiasta del nuovo progetto, è difficile dimenticare una personalità forte come quella di Cristina Yang. Spiegando le differenze tra i due personaggi, la Oh ha dichiarato:

“Entrambe sono molto determinate ma, mentre Cristina era estremamente piena di sé, Eve è l’opposto.”

Nei primi episodi, infatti, Eve sarà presentata come una donna che non ha molta sicurezza di se stessa. Sembra essere proprio questa caratteristica ad affascinare Sandra Oh.

Sandra Oh ha dichiarato a Deadline di essere contenta e lusingata per essere stata presa in considerazione nel cast e di aver molto gradito il cambiamento di Eve:

“Nel libro, Eve è bianca. Io non lo sono, sono asiatica.”

A dividere il set con Sandra Oh ci sarà Jodie Comer, nei panni della killer psicopatica Villanella. L’intreccio della storia prevede che le due, scappando e dandosi la caccia, diventino ossessionate l’una dall’altra.

Jodie Comer, orgogliosa del suo personaggio, ha pubblicato un post su twitter

Villanella è una donna priva di scrupoli, pronta a qualsiasi azione pur di realizzare i suoi desideri. Sicuramente un personaggio così controverso richiede delle prestazioni molto elevate. Uno degli sforzi che Jodie Comer ha dovuto affrontare per dare corpo a questa assassina priva di scrupoli è stato imparare l’italiano. Villanella, infatti, compie una delle sue “operazioni” proprio in Italia.

Il debutto della nuova serie è previsto per l’8 aprile 2018.

Di seguito il trailer diffuso da BBC America:

https://www.youtube.com/watch?v=dbe3w425o4I

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.