House of the Dragon

House of the Dragon perde uno dei suoi showrunner. Miguel Sapochnik, infatti, co-showrunner al fianco di Ryan Condal, non tornerà nella seconda stagione della serie spin-off di Game of Thrones.

Condal rimarrà l’unico showrunner e continuerà a collaborare a stretto contatto con George Martin e il resto della troupe.

Ecco quanto dichiarato da Sapochnik:

“Lavorare nell’universo di GOT negli ultimi anni è stato un onore e un privilegio, in particolare passare gli ultimi due con il cast e la troupe di House of the Dragon. Sono orgoglioso di ciò che abbiamo fatto nella prima stagione e sono davvero entusiasta della reazione dei nostri spettatori.
È stato incredibilmente difficile decidere di lasciare la serie, ma so che è la scelta giusta per me sia a livello professionale che personale. Nel farlo, comunque, mi consola sapere che Alan si unirà alla serie. È una persona che conosco e rispetto da tanto tempo, e credo che questa preziosa serie non potrebbe finire in mani migliori. Sono felice di rimanere parte della famiglia di HBO e House of the Dragon e, ovviamente, auguro a Ryan e al suo team successo e il meglio per la seconda stagione e quelle successive”.

La serie ha fatto il suo debutto domenica 21 sulla HBO (e, nella notte, in Italia su Sky e in streaming su NOW), registrando ascolti da capogiro: ben 10 milioni di spettatori nel corso della serata.

Questo nuovo progetto, co-creato da George R. R. Martin e da Ryan J. Condal, è ambientato ben 300 anni prima degli eventi narrati nella serie principale e racconta il lento tramonto della casata Targaryen.

Al centro della trama ci sono cinque protagonisti: Re Viserys TargaryenAlicent Hightower, la principessa Rhaenyra Targaryen, il principe Daemon Targaryen e Lord Corlys Velaryon.

Ad occuparsi della serie in veste di showrunner troviamo Ryan Condal, impegnato anche come autore, e Miguel Sapochnick, regista di alcuni tra i più apprezzati episodi di Game of Thrones, primo tra i quali La Battaglia dei Bastardi. Ad affiancarli nel ruolo di sceneggiatori ci sono Wes Tooke, già autore di Colony, e Ti Mikkel, in passato collaboratrice di George R.R. Martin.

Nel cast troviamo Matt Smith (Daemon Targaryen), Paddy Considine (Re Viserys Targaryen), Steve ToussaintEmma D’ArcyOlivia Cooke e Rhys Ifans.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.