Game of Thrones

Sembravano essersi quietati gli attacchi hacker che negli ultimi mesi hanno messo in crisi il mondo del cinema e delle serie TV, eppure, questa volta, è stata la HBO a farne le spese. Stando agli ultimi aggiornamenti, un gruppo di pirati informatici, dopo essersi introdotti nella rete dell’emittente televisiva, hanno sottratto lo script del quarto episodio di Game of Thrones che andrà in onda la prossima settimana.

Dopo aver certificato che la “refurtiva” equivale a ben 1.5 terabyte di dati, un portavoce della HBO ha dichiarato:

“Abbiamo immediatamente iniziato le indagini su quanto accaduto e stiamo collaborando con le forze dell’ordine e delle ditte specializzate in cybersecurity. La protezione dei dati è una priorità alla HBO e consideriamo con grande serietà la nostra responsabilità nel proteggere i dati che conserviamo”.

Richard Plepler, capo della HBO, attraverso un’email rivolta ai dipendenti ha confermato che si sta affrontando la situazione con molta attenzione e determinazione e che, purtroppo, essere attaccati dagli hacker è ormai una situazione comune e che accade con sempre maggior frequenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.