In questi giorni si è parecchio parlato di Bandersnatch, episodio interattivo di Black Mirror, serie TV di casa Netflix.

Sembra però che, nonostante il successo riscontrato dalla puntata, quest’ultima abbia fatto slittare l’uscita della quinta stagione della serie.

Ecco quanto dichiarato in merito da Charlie Brooker, creatore dello show:

“Penso che sia giusto dire che ci ha richiesto più tempo e sforzi rispetto a quanto avessimo previsto inizialmente”.

La co-showrunner Annabel Jones ha poi aggiunto:

“C’è così tanto contenuto e senza poi tener conto del lavoro degli esperti nei vari settori e cosa devi tirare fuori per riuscire a far esistere quel mondo, o far provare la sensazione che la storia esista in un unico mondo coerente. Quindi è necessaria un’enorme quantità di tempo e il risultato è che la quinta stagione è stata un po’ posticipata. Ma questa è una nuova opportunità così enorme e interessante per Netflix e di cui facciamo parte. E ci siamo divertiti così tanto nel realizzare il film”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.