Dopo i numerosi rumors in merito, sono stati svelati i ruoli che avranno Emma Roberts e Lena Dunham nella settima stagione di American Horror Story, serie TV antologica targata FX.

La Dunham si calerà nei panni di Valerie Solanas, la donna che nel 1968 passò alla cronaca per aver attentato alla vita dell’artista Andy Warhol. La Roberts, invece, sarà nel frattempo Serina Belinda, una giornalista che ottiene una promozione al di sopra di Beverly Hope per il semplice fatto che è più superficiale e disposta a fare tutto il necessario per sopravvivere. Entrambe le attrici appariranno in un solo episodio.

Soffermandosi poi su Evan Peters, il co-ideatore della serie, Ryan Murphy, ha rivelato:

“In tutta la stagione, interpreterà sei diversi leader di culto tra cui: Kai, Manson, David Koresh, Andy Warhol e Jim Jones. Esaminiamo nel dettaglio come queste persone abbiano accresciuto il loro potere… Lena appare in un episodio intitolato Valerie Solanas Died For Your Sins, Scum Bag. Parla della rabbia femminile di allora e di oggi nel Paese. Valerie ha creato una cosa chiamata Manifesto SCUM in cui ha detto alle donne di uccidere tutti gli uomini. Seguiamo anche i nostri personaggi femminili mentre cercando di trovare un modo per avere pari opportunità in questo culto creato da Kai”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.