Oggi è venuto a mancare, all’età di 77 anni, il noto attore californiano Michael Parks il quale, nella sua vita, ha lavorato in oltre 100 pellicole tra cinema e serie televisive.

Nonostante la sua carriera fosse iniziata nel lontano 1961, deve il suo successo a tempi molto più moderni che gli hanno reso le partecipazioni in film diretti da Quentin Tarantino (suo grandissimo fan), Kevin Smith e Robert Rodriguez. Assolutamente inconfondibili i suoi ruoli: da Earl McGraw in “Dal Tramonto all’Alba” a Kill Bill – Vol. 1 e 2, passando per Grindhouse.

Proprio Kevin Smith ha voluto rendere omaggio all’attore con queste parole:

“Michael è stato, e rimarrà sempre, il miglior attore che abbia mai conosciuto. È stato, senza dubbio, il più incredibile interprete che abbia avuto l’onore di veder lavorare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.