Dopo aver appreso che la 20th Century Fox aveva deciso di posticipare ufficialmente la data d’uscita di X-Men: Dark Phoenix, il regista Simon Kinberg ha voluto spiegarcene il motivo.

Ecco quanto dichiarato in merito:

“Il 14 febbraio era una data che ci piaceva per il film, ma quando abbiamo capito che gli effetti visivi non sarebbero stati ultimati in tempo nel modo che volevamo, e che Gambit non sarebbe stato pronto per il 7 giugno, abbiamo ritenuto che quella data potesse rappresentare un’occasione migliore per noi in termini globali. Più schermi, più schermi IMAX, una possibilità migliore per arrivare in Cina dove questi film hanno un seguito colossale. Abbiamo scoperto che il trailer ha raggiunto 45 milioni di visualizzazioni solamente in Cina… per noi quindi si tratta di un’opportunità di arrivare al cinema con più vigore in contemporanea mondiale”.

Vi ricordiamo, quindi, che X-Men: Dark Phoenix approderà nelle sale il 7 giugno 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.