Dopo i vari rumors in merito e gli intoppi non da poco, la Paramount Pictures ha deciso di confermare David Fincher alla regia del sequel di World War Z, pellicola con protagonista Brad Pitt tratta dall’omonimo romanzo di Max Brooks.

Di seguito la trama ufficiale del primo capitolo:

Quella che per Gerry Lane e famiglia sembra una giornata come le altre si rivela ben presto essere l’inizio di una tragedia su scala mondiale. Una terribile infezione, che trasforma gli esseri umani in mutanti simili a zombie, si scatena a Filadelfia e nel resto del globo. Gerry per salvare la sua famiglia chiama Thierry Umutoni, sottosegretario delle Nazioni Unite e suo vecchio amico, chiedendogli di inviare un elicottero per recuperare lui e la famiglia. L’origine del virus è sconosciuta e il governo statunitense offre riparo alla famiglia Lane a bordo di un’imbarcazione federale, a patto che Gerry, ex investigatore delle Nazioni Unite, parta alla ricerca di un rimedio.

Le riprese del sequel di World War Z dovrebbero partire nel giugno del 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.