Non è di certo passato inosservato il nuovo taglio di capelli che il Dio del Tuono avrà in Thor: Ragnarok e, per tal motivo, è intervenuta la rivista Entertainment Weekly per spiegarcene il motivo ed approfittarne per rivelare nuovi dettagli sulla trama.

“L’ultima volta che abbiamo visto Thor, era deciso a scoprire chi stesse manipolando i Vendicatori alla fine di Age of Ultron. Alle sue orecchie poi arrivano notizie di alcuni problemi ad Asgard: il suo fratello malvagio Loki ha preso le sembianze di suo padre Odino. A causa del governo negligente di Loki, Hela riesce a evadere dalla sua prigionia. Il primo incontro di Thor con Hela finisce male per il Dio del Tuono, bandito su Sakaar, un pianeta barbarico governato dall’affascinante ma malvagio Gran Maestro. Valchiria, una guerriera forte e che spesso alza il gomito, conduce il Dio al cospetto del Gran Maestro.”

La cosa davvero interessante è che su Sakaar, il gladiatore più forte e popolare è Bruce Banner, ovvero Hulk.

“È un personaggio molto più lucido rispetto alla macchina di furia verde che avete visto nei film di Avengers” spiega Ruffalo. “E poi qui si pavoneggia, si atteggia a Dio.”

Con questo nuovo capitolo, motivo del cambio di look di Thor, hanno voluto rivisitare il personaggio quasi a smontare l’dea che il pubblico si era fatto di lui. Che stessero aprendo le porte ad Infinity War?

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.