Peter Farrelly e Viggo Mortensen

Dopo l’enorme successo avuto da Green Book, nominato a cinque Oscar e vincitore di tre premi, Peter Farrelly e Viggo Mortensen torneranno a collaborare per The Greatest Beer Run Ever.

Il film sarà un adattamento del romanzo di Joanna Molloy e John “Chickie” Donohue tratto dalla storia vera di quest’ultimo, che nel 1967 lasciò New York per rintracciare alcuni suoi amici nell’esercito e bere qualche birra con loro mentre si trovavano in Vietnam a combattere.

Di seguito la sinossi del romanzo:

Nel 1967, John (Chick) Donohue era un veterano della marina di 26 anni che lavorava come marinaio su una nave mercantile quando venne sfidato in un bar di New York City. Gli uomini che lo circondavano quella sera avevano perso amici e famigliari nella guerra del Vietnam. Ora, le manifestazioni prendevano di mira le truppe. Un vicino patriota ebbe un’idea da molti giudicata folle: uno di loro si sarebbe dovuto intrufolare in Vietnam, raggiungendo gli amici sul fronte e portando a ciascuno di loro messaggi di sostegno da casa, qualche sorriso e una birra.
Chick si propose volontario per la missione. Navigò verso il Vietnam su una nave cargo con uno zaino pieno di birra americana, atterrò a Qui Nho’n nel 1968. Le cose si complicarono quando Chick rimase invischiato nell’Offensiva del Tet, assistendo alla battaglia per riconquistare l’ambasciata americana a Saigon, dove rimase poi bloccato per mesi.
Chick Donohue divenne poi famoso come “l’operaio che andò ad Harvard”. Lavorò per decenni come rappresentante legislativo e direttore politico dei Sandhogs Local 147, la storica squadra di scavatori di tunnel della metropolitana di New York.
Questa è la storia della sua epica corsa della birra in Vietnam, nelle sue parole e in quelle degli uomini che rintracciò nella zona di guerra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.