Durante una recente intervista, Matt Reeves ha deciso di tornare sull’argomento The Batman e parlare del progetto nel quale ha da poco sostituito Ben Affleck dietro la macchina da presa.

Ecco le parole del regista:

“E’ strano essere coinvolto nei due franchise che più mi appassionavano quando ero bambino. Ero decisamente ossessionato da Batman quando ero giovane. Quello che trovo così interessante del personaggio è che, insieme al supereroe, non è un super umano, è solo un uomo. E’ un’anima torturata che deve fare i conti col suo passato e prova a trovare la sua strada in un mondo in cui molte cose sono sbagliate, e agendo in esso anche provare a conciliarsi con sé stesso.”

Vi ricordiamo che dopo il cambio di testimone, le riprese del film sono fissate per il 2018. Tuttavia, nonostante il cambio registico, Affleck rimarrà nel film come interprete principale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.