Stando a quanto riportato dal The Hollywood Reporter, Henry Cavill avrebbe detto addio al personaggio di Superman tagliando ogni rapporto con la Warner Bros. e la DC.

Se inizialmente si poteva pensare fosse una scelta presa dall’attore in merito ai progetti confusionari delle major in merito al personaggio, molte fonti interne alla produzione hanno svelato che potrebbe esser stata la Warner stessa a decidere di focalizzarsi su altri orizzonti.

Tuttavia, dopo molte ore di silenzio, è arrivata una dichiarazione della Warner Bros.:

“Sebbene non siano state prese decisioni su eventuali film di Superman in arrivo, abbiamo sempre nutrito il massimo per rispetto e goduto di ottimi rapporti con Henry Cavill, che ad oggi rimangono immutati”.

Lo stesso Cavill ha deciso di rispondere a tali rumors attraverso un video abbastanza criptico intitolato “Oggi è stato eccitante #Superman”. Nel video tiene in mano un giocattolo di Superman a cui è stato attaccato l’adesivo di Killmonger, personaggio interpretato da Michael B. Jordan e su cui si vociferava che la Warner avesse puntato come possibile sostituto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.