Durante una recente intervista rilasciata a GQ, Adam Driver, interprete di Kylo Ren nella nuova trilogia di Star Wars, potrebbe essersi fatto scappare un grosso spoiler riguardante il personaggio di Rey, interpretato nella saga da Daisy Ridley.

Tutto sembra esser partito da delle discussioni avvenute tra l’attore ed il regista J. J. Abrams. Ecco le parole di Driver:

“Mi ricordo le conversazioni preliminari sulla necessità di “spellare” le cose, rimuovendo tutti questi strati in maniera tale da far evolvere i personaggi, come con Kylo Ren e la persona che finge di essere esteriormente contrapposta a quella che è in realtà. È un ragazzino vulnerabile che non sa come incanalare la sua energia e che, appena indossa la maschera, comincia improvvisamente a recitare una parte. Un’idea avuta inizialmente da J.J. e portata a un altro livello ancora da Rian. Poi c’è anche l’identità nascosta di questa principessa che si sta nascondendo in maniera tale da sopravvivere. Kylo Ren e lei si nascondono dietro questi artifici.”

Che si stesse davvero riferendo a Rey? Per scoprirlo non ci rimane che attendere l’uscita ufficiale di Star Wars: Gli Ultimi Jedi fissata per il prossimo 15 dicembre.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.