Ross Butler, interprete adulto del piccolo Eugene in Shazam!, pellicola DC diretta da David F. Sandberg, ha raccontato quella che è stata la sua esperienza sul set nei panni di un supereroe.

Ecco quanto dichiarato:

“Posso finalmente esprimere quanto sia splendido far parte di Shazam! e essere uno dei primi supereroi maschili asiatici sul grande schermo. Non un esperto di arti marziali o spadaccino, ma un supereroe tradizione e non stereotipato”.

Per chi non avesse visto il film, ecco la sinossi ufficiale:

Tutti abbiamo un supereroe dentro di noi, serve solo un po’ di magia per farlo emergere all’esterno. Nel caso di Billy Batson (Angel), basta esclamare una singola parola – SHAZAM! – per fare sì che un quattordicenne si trasformi proprio nel supereroe adulto Shazam (Zachary Levi). Essendo tuttavia ancora un ragazzo nell’animo, Shazam rivela la sua versione adulta facendo ciò che ogni adolescente farebbe se avesse dei superpoteri: divertendosi. Può volare? Ha la vista a raggi X? Può sparare fulmini dalle mani? Può saltare la lezione di studi sociali? Shazam inizia così a testare le proprie potenzialità con la spensieratezza di un ragazzo. Ma avrà bisogno di un maestro per imparare a sfruttare al massimo i suoi poteri e per combattere le forze del male controllate dal Dr. Thaddeus Sivana (Mark Strong).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.