Durante un’intervista rilasciata a The VergeNeill Blomkamp, regista noto al pubblico per film d’ambientazione futuristiche come District 9, Elysium ed Humandroid è tornato a parlare del suo Alien 5 e del futuro delle sue pellicole.

Ecco le sue parole:

“Il progetto è definitivamente morto. È triste, ci avevo lavorato molto, e penso che sarebbe stato davvero fantastico. Ma per come vanno le cose politicamente è un qualcosa che non vedrà mai la luce. Ridley Scott è sempre stato uno dei miei idoli da bambino. Ha un grandissimo talento ed ha fatto film che mi hanno ispirato tantissimo. Lo rispetto tantissimo e non voglio fare di testa mia in un universo che ha creato lui. Se le circostanze fossero state diverse, e non avessi avuto l’impressione di avvicinarmi a qualcosa per il quale ovviamente lui prova un legame così personale, le cose sarebbero potute andare diversamente ma visto come stanno le cose ho voluto avere il massimo rispetto.”

Blomkamp ha poi proseguito parlando dei suoi progetti futuri:

“Farò un altro film ambientato nel mondo di District 9. Tornerò a collaborare con la WETA e sarà sicuramente fantastico.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.