Il prossimo 19 ottobre arriverà nelle nostre sale IT, il tanto discusso remake diretto da Andres Muschietti trasposizione dell’omonimo romanzo horror nato dalla penna di Stephen King.

Tuttavia, nonostante le varie titubanze, le recensioni della stampa americana, non solo hanno apprezzato la pellicola, bensì l’hanno promossa a pieni voti. Secondo il sito Rottentomatoes, si parla del 97% di recensioni positive, un risultato molto alto anche se non si tiene conto di alcune sfumature di voto. Su Metacritic, invece, parliamo di un 71 di media, di altissimo livello in ogni caso tenendo conto che La torre nera, ha totalizzato un imbarazzante 34.

Ecco i commenti di alcuni dei recensori più rilevanti:

Una volta che i personaggi sono definiti, Muschietti è libero di soffermarsi quanto vuole su alcune scene, e i risultati incutono la giusta paura. (Dan Callahan, The Wrap)

Il famigerato clown è parecchio inquietante, anche se sono i giovanissimi, in esplosione ormonale e di battute, a renderlo uno dei migliori adattamenti da Stephen King. (Brian Truitt, USA Today)

Quando un film di questa portata ha tanti personaggi giovani sotto i riflettori, come protagonisti, tanto dipende dal casting: in questo caso, non è stato commesso un solo errore. (Richard Roeper, Chicago Sun Times)

L’epica horror avventurosa di due ore e mezza che ne risulta finisce per essere un adattamento funzionale ma nulla di più. (Eric Kohn, Indiewire)

I fan di King apprezzeranno di sicuro lo sforzo evidente e l’affetto che traspare da questo adattamento, anche se si sforza di diventare qualcosa di più della somma delle sue parti.(Andrew Barker, Variety)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.