Hulk

Durante un’intervista rilasciata al New York Times, Edward Norton è tornato a parlare della sua parentesi Marvel nei panni di Hulk.

L’attore ha svelato che avrebbe voluto realizzare un sequel del film ma in chiave molto più dark:

“Ciò che Christopher Nolan ha fatto con Batman era qualcosa basato su un lungo percorso molto più dark e serio. Onestamente pensavo che Hulk fosse un personaggio perfetto per seguire la stessa strada. Avevo proposto un progetto formato da due film. Le origini e un sequel con Hulk come un sognatore cosciente ma non era quello che volevano. Non volevano qualcosa di dark e serio ma non importa. Abbiamo comunque avuto un confronto positivo sul film, abbiamo studiato il tempo che avrei dovuto dedicare al personaggio ed ho deciso che non sarei andato avanti. Onestamente volevo più soldi di quanti me ne volevano dare ma non ho chiuso le porte ad un altro film su Hulk per questo motivo. Volevo avere la possibilità di fare tutte le altre cose che volevo fare e quello che Kevin Feige ha fatto è stato forse il miglior business plan della storia del cinema”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.