Nonostante “Gli Ultimi Jedi” continui a far parlare di sé, non si arrestano i rumors e gli aggiornamenti in merito ad “Han Solo“; spin-off di Star Wars dedicato allo storico personaggio interpretato da Harrison Ford ma che, in questo capitolo, avrà il volto del giovane Alden Ehrenreich.

A rivelarci qualche nuovo dettaglio sulla pellicola diretta da Ron Howard, è stato in neo entrato Paul Bettany:

“È la storia di Han Solo, ovviamente tutto sarà concentrato su di lui. Per certi versi è un gangster movie. È un aspetto molto interessante, perché fa parte del canone ma è qualcosa di molto differente. È il fottuto Han Solo! Improvvisamente ero un gangster intergalattico e camminavo per delle scale con un’unità R2 che mi passava vicino mentre portava dello champagne. Ero senza parole. Ho avuto la stessa emozione che avevo provato durante il mio primo film, ero un bambino che faceva il miglior lavoro al mondo.”

Bettany ha poi continuato parlando di quanto abbia inciso l’arrivo di Howard alla regia, in sostituzione di Phil Lord e Chris Miller:

“Sul set è incredibile. È arrivato ed è stato come un laser, capace di lavorare dove c’era di necessità di farlo. Dopo un po’ tutti hanno iniziato a fidarsi di lui, lavorando alla grande. Ha girato molto di più di quanto non fosse stato preventivato all’inizio.”

Prima di lasciarvi ne approfittiamo per ricordarvi che la pellicola dedicata ad Han Solo farà il suo debutto nelle sale il 25 maggio 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.