Durante una recente intervista Elizabeth Olsen, interprete di Scarlet Witch nel Marvel Cinematic Universe, ha espresso il desiderio di veder realizzata una pellicola incentrata sul suo personaggio, ispirata alla saga cartacea “House of M“.

Ecco quanto dichiarato dall’attrice:

“Mi piacerebbe [fare un standalone], e mi piacerebbe che fosse House Of M, che è una serie di fumetti con Visione e Scarlet Witch che hanno una famiglia immaginaria.”

House of M è una tra le più note saghe Marvel, collocata esattamente dopo gli eventi di Vendicatori Divisi, dove Scarlet è stata al centro della storia.

“Lei [Wanda] crede di avere due figli gemelli, altera la propria realtà per crederci, ma in realtà ha un aborto e Visione non le va contro. Poi [Visione e la sua famiglia] devono dirle che è stata crudele per tutto il tempo e ciò la porta ad un’esperienza molto traumatica, urla ed uccide tutti i mutanti, ma questa è una storia di X-Men, quindi bisognerebbe il finale”.

In effetti, pensandoci bene, questo film potrebbe essere la chiave di volta per suggellare l’ingresso degli X-Men all’interno del franchise.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.