District 9

A distanza di ben dodici anni dall’uscita di District 9, è stato ufficialmente annunciato il sequel del film di Neill Blomkamp.

A dare la notizia è stato lo stesso Blomkamp tramite un post su Twitter:

Per chi non conoscesse il film, ecco la trama ufficiale:

Sudafrica, 1982. Un’enorme nave spaziale aliena si staglia nei cieli di Johannesburg, dove rimane per settimane, immobile, senza dare segni di vita. L’astronave aliena non è in grado di ripartire, e a seguito di ciò gli uomini del governo sudafricano, snervati dall’attesa, incaricano una squadra d’esplorazione di andare ad ispezionare il relitto in cerca di risposte. All’interno della nave viene rinvenuta una colonia di esseri artropodi allo sbando, sporchi, spossati e denutriti, che vengono condotti in salvo sulla terraferma. Col passare del tempo la convivenza tra esseri umani e alieni si fa sempre più difficile. Gli alieni, incompresi e malvisti dalla popolazione locale, vengono isolati in un campo profughi, denominato “Distretto 9”, dove rimarranno segregati in regime di apartheid per i successivi vent’anni. Essi vengono controllati dalla Multi-National United (MNU), che studia il modo di sfruttarne l’avanzata tecnologia bellica, inutilizzabile dagli umani poiché ad attivazione specie-specifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.