Civil War

Il film dei fratelli Russo, senza lo stupore di nessuno, ha già incassato circa 700 milioni di dollari. Un risultato stratosferico, che lo mette di diritto tra i maggiori successi della Marvel.

Adesso la domanda sorge spontanea: il risultato di tali proporzioni deve essere attribuito a Captain America o ancor di più alla presenza nel film del co-protagonista/rivale Iron Man?

Eccovi alcune cifre che risultano piuttosto interessanti al riguardo. Captain America: Civil War supererà senza problemi i 300 milioni di dollari d’incasso in America, mentre i due precedenti film che vedevano al centro dell’azione il supereroe interpretato da Chris Evans non ci sono riusciti, nonostante Captain America: The Winter Soldier sia considerato da molti il miglior film realizzato dalla Marvel fino ad oggi. I cinque precedenti lungometraggi in cui compaiono Robert Downey Jr. e il suo Iron Man, anche quando non si sono rivelati prodotti eccellenti, hanno invece tutti superato la soglia dei 300 milioni. Appare quindi probabile che sia stata la presenza di Tony Stark (accompagnato ovviamente anche dagli altri supereroi di turno presenti in Civil War) a determinare tale successo, magari, viene da dire, anche più di quella del protagonista Steve Rogers.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.