La tecnologia CGI non è di certo una novità in campo cinematografico. Abbiamo potuto vederne i risultati nel recente Rogue One – A Star Wars Story, nel quale sono stati ricreati interamente da zero una giovane Carrie Fisher nel ruolo di Leia e Peter Cushing nel ruolo di Tarkin.

Anche Logan non è rimasto incontaminato da questa tecnologia, tanto che nel capitolo conclusivo della saga di Wolverine, diretto da James Mangold, la CGI è stata usata in parecchie scene per ricreare il volto dei protagonisti. I visi dei due attori sono stati prima scansionati e ricreati digitalmente, per poi essere posizionati sopra il volto dei vari stuntman.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.