Per quanto i film possano essere famosi  e per quanto noi possiamo riguardarli, ci saranno sempre dei piccoli segreti o curiosità che non sapremo. Il cinema nasconde sempre molte sorprese.

 

1. Il primo film americano in cui viene tirato lo sciacquone del wc è Psycho, di Alfred Hitchock.

Psycho

2. Darth Vader compare soltanto per 12 minuti totali nel primo capitolo della saga Star Wars.

Darth Vader

3. Sean Connery ha indossato un parrucchino in tutti i film della serie 007.

Sean Connery

4. Boo, la bambina del cartone animato Monsters Inc., era doppiata da un neonato: gli addetti lo inseguivano con i microfoni mentre si divertiva a gattonare per gli studi.

Boo

5. Il costume da Catwoman di Michelle Pfeiffer era talmente stretto che l’attrice poteva indossarlo soltanto poche ore al giorno per evitare problemi di salute. La maschera era così aderente e copriva a tal punto le orecchie che la Pfeiffer non riusciva a sentire nemmeno la sua stessa voce.

Catwoman

6. La parola “dude” (amico) ne Il grande Lebowski è ripetuta 161 volte in lingua originale. La parola F**k 292.

Il Grande Lebowski

7. Carrie Fisher durante tutte le riprese di Star Wars non ha mai indossato il reggiseno sotto il costume di scena.

Carrie Fisher

8. Per la scena “Le peggiori toilette in Scozia” di Trainspotting, i wc erano sporcati con il cioccolato e i bagni profumavano di dolci.

Trainspotting

9. Stanley Kubrick ha introdotto sul set di Arancia Meccanica un serpente soltanto dopo aver scoperto che Malcom McDowell (che interpreta Alex) ne era terrorizzato.

Arancia Meccanica

10. In Star Wars i costumi da Wookie (Chewbacca) sono tutti creati con capelli umani.

Chewbacca

11. Hugh Jackman stava per realizzare un cameo all’interno di Spider-Man nel ruolo di Wolverine, ma il costume è andato perso.

Wolverine

12. La fantasia del tappeto del cartoon Toy Story è la stessa di Shining.

Tappeto Toy Story

13. Sul set di The Avengers, Robert Downey Jr. ha nascosto del cibo qua e là, per mangiare senza farsi vedere nelle scene in cui non era previsto.

Robert Downey Jr.

14. L’ultima battuta di Superman IV fu «Ci rivediamo tra vent’anni». Venti anni dopo è uscito Superman Returns.

Superman IV

15. Il personaggio di Arthur in Inception doveva inizialmente essere interpretato da Heath Ledger, ma la morte prematura ha fatto sì che il suo ruolo andasse a Joseph Gordon-Levitt.

Heath Ledger

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.