Mitchell Ryan

Si è spento, all’età di 88 anni, Mitchell Ryan, attore noto per il ruolo del generale Peter McAllisterdi in Arma Letale e di Edward Montgomery in Dharma & Greg. L’attore è morto a causa di un’insufficienza cardiaca.

Ricordiamo che Ryan ha preso parte a film quali Bugiardo BigiardoHot Shots! Parte a due e L’ultimo contratto. Per quanto concerne la TV, negli anni ’70 interpretò Burke Devlin in Dark Shadows prima di essere licenziato a causa del suo alcolismo.

In merito al suddetto accaduto dichiarò:

“Ero così ubriaco quell’anno, ricordo a malapena di cosa si trattasse”.

Una volta uscito dal tunnel dell’alcool, l’attore raccontò quella parte della sua vita nella sua autobiografia intitolata Fall of a Sparrow:

“Sono fortunato che, in 30 anni da ubriaco, sono riuscito a vivere la vita di un attore che lavora per essere invidiato. E ho vissuto molto della vita reale mentre lo facevo. Sobrio per i successivi 30 anni, mi è stato detto che ne sono uscito come un essere umano buono e utile”.

In un altro capitolo del suo libro, Ryan racconta di come negli anni sia cambiato il mestiere dell’attore:

“Oggi un uomo diventa attore andando all’università e studiando il suo mestiere. Io sono arrivato in un altro momento. Ho trovato la mia strada nella scuola e nell’università dei duri che è il teatro stesso. Era un’altra epoca. Un giovane diventava attore perché qualcuno pensava che avesse il look giusto per una parte. Una voce piacevole. E lui non stava facendo qualcos’altro in quel momento. O qualsiasi altra cosa, davvero, mai. Ed è rimasto un attore perché, straordinariamente, era bravo in questo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.