Mentre impazzano i preparativi per le riprese dell’ottava stagione di Game of ThronesNikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister) ne approfitta per darci qualche nuova informazione riguardo i metodi lavorativi che il cast dovrà seguire.

Pare infatti che, per questioni di sicurezza, gli attori non avranno accesso ai vari copioni bensì ci sarà qualcuno tramite degli auricolari che comunicherà le battute agli attori sul set. Coster-Waldau ha raccontato, durante una recente intervista, quali sono stati i metodi utilizzati dalla produzione in questi anni per evitare possibili fughe di notizie:

“Durante la prima stagione ricevemmo dei copioni cartacei come da tradizione. Potevi sederti, leggerli e fare annotazioni. Un paio d’anni dopo hanno cominciato ad avere diverse paranoie a causa dei leak che ci sono stati e così cominciammo a ricevere i copioni solo in digitale, attraverso file in PDF. Dopo di questo, la sicurezza si è maggiormente intensificata, e tutto il cast ha cominciato ad ottenere i copioni solo attraverso degli indirizzi di posta elettronica verificata. Ogni pagina di questi script era filigranata con il nome dell’attore.”

Dopo gli spiacevoli eventi che hanno visto protagonista la settima stagione, la HBO ha deciso d’intensificare le misure di sicurezza:

“A seguito dell’ultimo grosso hackeraggio è stato deciso che non riceveremo neanche più gli script. Una volta sul set ci verrà detto cosa succederà in scena e solo a quel punto si inizierà a girare. Avremo tutti degli auricolari e qualcuno dall’altra parte ci dirà la battuta e solo a quel punto saremo pronti per recitare.”
CONSIGLIATI DALLA REDAZIONE

LASCIA UN COMMENTO