Si è spento nella giornata di ieri all’età di 84 anni, Tomas Milian, attore cubano divenuto famoso per l’interpretazione di Er Monnezza, protagonista di numerosi polizieschi. Nato a l’Avana il 3 marzo del 1933, deve il suo successo soprattutto alla cinematografia italiana.

Nel corso della sua carriera ha preso parte a molti film: dai polizieschi degli anni ’70 ai film d’autore sotto la direzione di registi del calibro di Lattuada, Visconti, Antonioni e Pasolini. Per poi approdare nel mondo anglosassone in pellicole firmate da Oliver Stone, Steven Spielberg e Steven Soderbergh.

LASCIA UN COMMENTO