Dopo il recente annuncio ufficiale da parte di Disney e Lucasfilm che vede  J. J. Abrams come nuovo regista di Star Wars: Episodio IX, la produzione ha comunicato lo slittamento dell’uscita della pellicola di ben sette mesi.

Le riprese sarebbero dovute partire a febbraio ma, dato il ambio registico inaspettato, le major avranno bisogno del tempo necessario per apportare una serie di modifiche allo script.

Questo nono episodio dovrà quindi vedersela al botteghino con il secondo capitolo di Wonder Woman. Se vi potesse consolare, al posto di Star Wars, il 24 maggio 2019, troveremo invece l’Aladdin di Guy Ritchie.

LASCIA UN COMMENTO